Notizie

The Tall Ship (le navi alte)

Pubblicato il

Domenica 4 giugno, alle ore 10.30, presso il Civico Museo del Mare di Campo Marzio, 5.
Nel corso di una visita giudata gratuita, il cap. Walter Macovaz, esperto in storia della costruzione e della tecnologia navale, vi parlerà dell’origine e di come sono usate oggi le  Tall ship o navi d’alto bordo.
La flotta delle navi d’alto bordo abbraccia molte nazionalità ed è caratterizzata dai colori variopinti che identificano le navi molto diverse fra loro nelle dimensioni, nelle forme, nei materiali e nei colori delle vele e degli scafi.

Col termine Tall Ship  si identifica il tipo di grosse navi a vela come vascelli e fregate infatti, per ragioni tecniche i velieri si sviluppano molto in altezza appunto per la presenza di alberatura,  perciò questo termine sottintende che si tratta di grandi navi a vela

In origine, la definizione di Tall Ship riguardava solo le navi da addestramento, quindi in prevalenza grandi unità degli stati maggiori delle Marine di diversi paesi, ma la rassegna denominata Tall Ships’ Race, creatasi intorno a questo tipo di imbarcazioni dal 1956  ha esteso la partecipazione anche a navi più piccole pur ugualmente affascinanti e ricche di storia.
Queste imbarcazioni rimangono in auge per le navi scuola e fra gli appassionati di barche d’epoca grazie al loro notevole fascino.