Marestate

La nobile Arte dei palombari austro-ungarici

Pubblicato il


Giardino delle ancore
Venerdì 22 luglio 2016 ore 21

I palombari della K.u.K. Kriegsmarine, del K.K. Seebehörder (Governo Marittimo austriaco), e i palombari civili.

Gioie e dolori di una lunga ricerca per salvare il salvabile; di ciò che resta (spesso dimenticato) nelle memorie di parenti e conoscenti, e nei polverosi archivi.
Una storia in due puntate … iniziata nebulosamente attorno a metà ‘8oo e conclusasi negli anni ’60 del secolo scorso. Con un primo brusco epilogo alla fine della I Guerra Mondiale.


Conferenza con proiezione di immagini a cura di Gianluca Minguzzi.


Gianluca Minguzzi nasce a Ravenna nel luglio 1961, dove attualmente risiede.
Appassionato fin da piccolo di mare si riempie gli occhi e il cuore dei documentari di Vailati, De Santis, Quilici ecc. Questi segnano la sua vita, facendogli scegliere le profondità del mare come suo continente adottivo. Dopo anni di fai-da-te si brevetta sommozzatore FIPS e, poco dopo, diventa OTS, lavorando per una ditta internazionale come altofondalista. Per oltre un decennio collabora come sommozzatore con la Soprintendenza per i Beni Culturali dell’Emilia-Romagna. Per HDSI è stato per vari anni responsabile dei corsi palombaro sportivo e consigliere, oltre che collaboratore di HDS Notizie. Collabora con Magenes come editor e Direttore di alcune collane ad argomento … subacqueo. Prosegue costantemente e aggiorna il suo percorso dilettantistico, e attualmente impiega per le sue immersioni il rebreather. La storia della subacquea è il suo vero tarlo e l’ha portato pure qui a Trieste…

 

> Programma completo di marestate 2016